Recensioni

Una doverosa premessa: in questa sezione desidero inserire le mie personali opinioni sui libri che incontro nella mia quotidianità di lettrice. Lungi da me considerarmi una “professionista” delle recensioni! Mi accosto ai libri con l’insaziabile voracità di chi vuole intraprendere un viaggio pur restando seduta su una poltrona. Desidero conoscere tutti i mondi possibili e impossibili, diversi o simili al mio per nutrire me stessa giorno dopo giorno. Tutto quello che pubblicherò qui sarà soltanto il frutto di mie personalissime riflessioni che non hanno in alcun modo il pretesto di insegnare niente a nessuno.

 – “Siddharta”, un piacevole incontro con se stessi. 

 – “Gli sdraiati”, uno sguardo al rapporto tra Vecchi e Giovani.

 – “Il commesso, Bernard Malamud”.

 – “Volevo essere una farfalla”: l’amore per se stessi e per la vita”.

– “Il paese senza adulti, Ondine Khayat”.

“La porta”, Magda Zsabò”.

– “La pioggia prima che cada”, Jonathan Coe.

– “Easter Parade”, Richard Yates.

– “Amy e Isabelle”, Elisabeth Strouth.

– “L’anno del pensiero magico”, Joan Didion.

– “Lacci”, Domenico Starnone.

– “Lettino”, Martha Medeiros.

-“Nessuno sa di noi”, Simona Sparaco.

– “Concerto in memoria di un angelo”, Eric-Emmanuel Schmitt.

– “I miei piccoli dispiaceri”, Miriam Toews.

 -“Due madri”, Ugo Barbàra.

– “Il grande animale”, Gabriele di Fronzo.

– “Nessuno scompare davvero”, Catherine Lacey.

– “La commedia umana”, William Sorayan.

– “La forma fragile del silenzio”, Fabio Ivan Pigola.

– “Lizzie”, Shirley Jackson.

– “Costellazione familiare”, Rosa Matteucci.

– “Non dirmi che hai paura”, Giuseppe Catozzella.

– “Ho paura torero”, Pedro Lemebel.

– “Oscar e la dama in rosa”, Eric-Emmanuel Schmitt.

– “Bambini nel tempo”, Ricardo Menéndez Salmòn.

– “La signora Armitage”, Penelope Mortimer.

– “Sembrava una felicità”, Jenny Offill.

– “La sorella cattiva”, Véronique Ovaldé.

– “La tregua”, Mario Benedetti.

– “Bella era bella, morta era morta”, Rosa Mogliasso.

– “Cold Spring Harbor”, Richard Yates.

– “Fuga dal campo 14”, Blaine Harden.

Lascia un commento

nove + 20 =